Ican’t Breathe- Piazza del popolo (Black Lives Matter)

Last updated on 29 Gennaio 2021

Migliaia in piazza del Popolo, a Roma, per la manifestazione «I can’t breathe – black lives matter Roma»

Promossa per ricordare George Floyd, afroamericano di 46 anni morto il 25 maggio durante un fermo della polizia a Minneapolis, e per contrastare ogni forma di violenza e razzismo. Distanziati e con mascherina i manifestanti hanno aderito all’invito degli organizzatori.

Tanti i giovani e le famiglie presenti. Durante la protesta i manifestanti si sono inginocchiati con il pugno destro alzato, per otto minuti. A più riprese la folla ha gridato «I can’t breath», le ultime parole di Floyd prima di morire, diventate simbolo di una protesta che sta facendo il giro del mondo con sit in organizzati in molte Capitali e città. «No al razzismo», «No justice, no peace» e «Siamo tutti antifascisti», alcuni dei cori scanditi dalla piazza.